Un webinar OCSE su Come può la cultura e il patrimonio culturale guidare e consentire la coesione sociale e l’inclusione nel recupero.

L’incontro riunirà un pubblico di politici cittadini responsabili della cultura e dei settori creativi (vicesindaci e loro staff) provenienti da 13 città italiane. L’evento sarà aperto a un pubblico più vasto nel l’ambito della serie di webinar del l’OCSE sulla cultura e lo sviluppo locale.

Dalle 16.00-17:00 (ora di Parigi) tavola rotonda chiusa con le città per trarre lezioni orientate alle politiche dai casi presentati.

 

26 maggio, dalle 14:00

Come la cultura può consentire la coesione sociale – cheFare in dialogo con il webinar OCSE sulla cultura e lo sviluppo locale

Videoconferenza online

Un webinar OCSE su Come può la cultura e il patrimonio culturale guidare e consentire la coesione sociale e l’inclusione nel recupero.

L’incontro riunirà un pubblico di politici cittadini responsabili della cultura e dei settori creativi (vicesindaci e loro staff) provenienti da 13 città italiane. L’evento sarà aperto a un pubblico più vasto nel l’ambito della serie di webinar del l’OCSE sulla cultura e lo sviluppo locale.

Dalle 16.00-17:00 (ora di Parigi) tavola rotonda chiusa con le città per trarre lezioni orientate alle politiche dai casi presentati.

 

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Scopri laGuida

Scopri il sito

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Il diritto al silenzio – Matteo Lucca a CasermArcheologica

20 Ottobre 2020

Le più importanti riviste del Novecento sono in rete grazie a una biblioteca meritevole

11 Giugno 2021

Rosetta. L’identità come relazione

22 Marzo 2017