Sabato 7 Ottobre, nell’ambito del BTTF Festival, si svolge “Ho paura di non riuscire: lo spazio e dell’errore e il margine del fallimento”, un laboratorio esperienziale a cura di Federica Vittori, responsabile progetti ed empowerment di cheFare.

Il laboratorio si svolge da Magnete in Via Adriano, 107 a partire dalle 14:30 e sarà un occasione per confrontarsi sul tema del fallimento: Cosa significa fallire? Perché ci spaventa? Qual è la differenza con l’errore? È possibile allenarsi?

Il BTTF Festival è il festival di Back to the future!, un progetto di partecipazione che crea nuove relazioni tra diverse comunità, tra cultura e cittadinanza, sperimentando l’arte come condivisione e cooperazione, come possibilità di interpretare il presente e immaginare un futuro in cui ci sia ancora spazio per l’utopia.

Back to the future! è un progetto di Ecate, in collaborazione con Magnete, Dominio Pubblico, Risonanze Network, nell’ambito di LaCittàIntorno un programma di Fondazione Cariplo.

 

Partecipazione gratuita. Prenotazione obbligatoria.

Informazioni e pronotazioni: backtothefuture@ecatecultura.com

 

Foto di Anne Nygård su Unsplash

Sabato 7 Ottobre

Un laboratorio sulla paura di fallire al Back to the Future Festival di Milano

Sabato 7 Ottobre, nell’ambito del BTTF Festival, si svolge “Ho paura di non riuscire: lo spazio e dell’errore e il margine del fallimento”, un laboratorio esperienziale a cura di Federica Vittori, responsabile progetti ed empowerment di cheFare.

Il laboratorio si svolge da Magnete in Via Adriano, 107 a partire dalle 14:30 e sarà un occasione per confrontarsi sul tema del fallimento: Cosa significa fallire? Perché ci spaventa? Qual è la differenza con l’errore? È possibile allenarsi?

Il BTTF Festival è il festival di Back to the future!, un progetto di partecipazione che crea nuove relazioni tra diverse comunità, tra cultura e cittadinanza, sperimentando l’arte come condivisione e cooperazione, come possibilità di interpretare il presente e immaginare un futuro in cui ci sia ancora spazio per l’utopia.

Back to the future! è un progetto di Ecate, in collaborazione con Magnete, Dominio Pubblico, Risonanze Network, nell’ambito di LaCittàIntorno un programma di Fondazione Cariplo.

 

Partecipazione gratuita. Prenotazione obbligatoria.

Informazioni e pronotazioni: backtothefuture@ecatecultura.com

 

Foto di Anne Nygård su Unsplash

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Cos’è cheFare?

Scopri i nostri progetti

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Social vibes: contro l’egemonia della trama nella narrazione

27 Ottobre 2021

Chiuso per cessata attività. Economia fondamentale a misura di luogo

17 Ottobre 2023

Spazi contesi e politiche urbane