Dal 14 al 16 Luglio a Ripe San Ginesio e Loro Piceno (in provincia di Macerata) torna Borgofuturo: festival biennale che da dodici anni indaga percorsi e prospettive sostenibili per i piccoli borghi e le aree interne. Previsti nel cuore delle Marche incontri sul tema dell’abitare con Luca Mercalli, Filippo Barbera, Filippo Tantillo, Sarah Gainsforth e Ultima generazione.

Nell’arco delle tre serate andrà in scena anche un fitto programma musicale con Calibro 35, Fulu Miziki, Comaneci, Clap! Clap! con Domenico Candellori, Daniela Pes, Ooopopoiooo e tanti altri.

Marilù Manta di cheFare modererà il tavolo di lavoro “Riabitare i paesi: nuove politiche per la casa nei territori” organizzato da Inabita Laboratorio Territoriale. Il tavolo verrà aperto sabato 15 luglio alle ore 17.

“Riabitare i paesi: nuove politiche per la casa nei territori”
Negli ultimi anni, tra l’emergenza del post-sisma e lo slancio della progettazione locale di vallata, un tema ci è parso decisivo: l’abitare. Senza spazi abitativi, anche temporanei, senza un modello sostenibile per il loro utilizzo, il lavoro sui borghi e sulle aree interne è compromesso. Partendo dalla restituzione del tavolo di lavoro del venerdì, il tavolo sarà un confronto tra Sarah Gainsforth giornalista e ricercatrice indipendente, autrice del volume Abitare stanca (Effequ 2022), e Filippo Tantillo, esperto di politiche dello sviluppo, e già coordinatore scientifico del team di supporto al Comitato Nazionale per le Aree Interne.

 

 

Immagine di copertina di Néstor Morales su Unsplash

Sabato 15 luglio

Festival Borgofuturo 2023

Dal 14 al 16 Luglio a Ripe San Ginesio e Loro Piceno (in provincia di Macerata) torna Borgofuturo: festival biennale che da dodici anni indaga percorsi e prospettive sostenibili per i piccoli borghi e le aree interne. Previsti nel cuore delle Marche incontri sul tema dell’abitare con Luca Mercalli, Filippo Barbera, Filippo Tantillo, Sarah Gainsforth e Ultima generazione.

Nell’arco delle tre serate andrà in scena anche un fitto programma musicale con Calibro 35, Fulu Miziki, Comaneci, Clap! Clap! con Domenico Candellori, Daniela Pes, Ooopopoiooo e tanti altri.

Marilù Manta di cheFare modererà il tavolo di lavoro “Riabitare i paesi: nuove politiche per la casa nei territori” organizzato da Inabita Laboratorio Territoriale. Il tavolo verrà aperto sabato 15 luglio alle ore 17.

“Riabitare i paesi: nuove politiche per la casa nei territori”
Negli ultimi anni, tra l’emergenza del post-sisma e lo slancio della progettazione locale di vallata, un tema ci è parso decisivo: l’abitare. Senza spazi abitativi, anche temporanei, senza un modello sostenibile per il loro utilizzo, il lavoro sui borghi e sulle aree interne è compromesso. Partendo dalla restituzione del tavolo di lavoro del venerdì, il tavolo sarà un confronto tra Sarah Gainsforth giornalista e ricercatrice indipendente, autrice del volume Abitare stanca (Effequ 2022), e Filippo Tantillo, esperto di politiche dello sviluppo, e già coordinatore scientifico del team di supporto al Comitato Nazionale per le Aree Interne.

 

 

Immagine di copertina di Néstor Morales su Unsplash

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Scopri laGuida

Scopri il sito

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Open2Change un bando innovativo di Compagnia di San Paolo, intervista a Matteo Bagnasco

28 Giugno 2019

IA Verità Realtà Immaginario

17 Maggio 2023

Il Pois Tour si dirige verso Sud. L’innovazione vista dalla Puglia e dalla Campania