Dopo il successo della prima edizione di + PUBLIC – PROGRAMMAMbo ne propone una seconda che prevede un ciclo di incontri a ingresso libero, a cura di Fabiola Naldiogni giovedì alle h 18.00dal 2 al 23 maggio 2024, in sala conferenze MAMbo.

Il quarto appuntamento (giovedì 23 maggio) è Abitare il vortice. Come le città hanno perduto il senso e come fare per ritrovarlo con Bertram Niessen, ricercatore, progettista, docente in master e corsi universitari. Ha insegnato nelle Università di Milano-Bicocca, Milano Statale, Cattolica del Sacro Cuore, oltre che all’Università degli studi di Trento. È direttore scientifico di cheFare, con cui si occupa di progettazione culturale, organizzazione di eventi e festival, processi collaborativi online e offline, empowerment di organizzazioni culturali dal basso e advisory per le istituzioni.

Bertram Niessen alterna sapientemente lo sguardo freddo del sociologo, il piglio dell’agitatore culturale e l’attitudine pragmatica di chi da anni lavora come esperto accompagnatore di trasformazioni urbane. Se la modernità è per definizione sempre più liquida, le città sono specchi d’acqua: le spinte e le controspinte economiche, le trasformazioni sociali e politiche ne agitano la superficie senza sosta, creando vortici spaventosi e seducenti. Resta da capire se è possibile, oggi e ancor più domani, trovare il modo di Abitare il vortice.

Il ciclo di incontri si svolge in collaborazione con NEU Radio.

L’evento sarà, inoltre, in diretta sul canale YouTube MAMbo Channel

 

Immagine di copertina di Jack Hunter su Unsplash

Giovedì 23 maggio

Abitare il vortice al + PUBLIC – PROGRAM di MAMbo

Dopo il successo della prima edizione di + PUBLIC – PROGRAMMAMbo ne propone una seconda che prevede un ciclo di incontri a ingresso libero, a cura di Fabiola Naldiogni giovedì alle h 18.00dal 2 al 23 maggio 2024, in sala conferenze MAMbo.

Il quarto appuntamento (giovedì 23 maggio) è Abitare il vortice. Come le città hanno perduto il senso e come fare per ritrovarlo con Bertram Niessen, ricercatore, progettista, docente in master e corsi universitari. Ha insegnato nelle Università di Milano-Bicocca, Milano Statale, Cattolica del Sacro Cuore, oltre che all’Università degli studi di Trento. È direttore scientifico di cheFare, con cui si occupa di progettazione culturale, organizzazione di eventi e festival, processi collaborativi online e offline, empowerment di organizzazioni culturali dal basso e advisory per le istituzioni.

Bertram Niessen alterna sapientemente lo sguardo freddo del sociologo, il piglio dell’agitatore culturale e l’attitudine pragmatica di chi da anni lavora come esperto accompagnatore di trasformazioni urbane. Se la modernità è per definizione sempre più liquida, le città sono specchi d’acqua: le spinte e le controspinte economiche, le trasformazioni sociali e politiche ne agitano la superficie senza sosta, creando vortici spaventosi e seducenti. Resta da capire se è possibile, oggi e ancor più domani, trovare il modo di Abitare il vortice.

Il ciclo di incontri si svolge in collaborazione con NEU Radio.

L’evento sarà, inoltre, in diretta sul canale YouTube MAMbo Channel

 

Immagine di copertina di Jack Hunter su Unsplash

La newsletter di cheFare

Le attività e gli articoli di cheFare nella tua mail

Cos’è cheFare?

Scopri i nostri progetti

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Il grande collasso: social media e notizie

11 Novembre 2023

La perdita sociale della verità. La fine del sapere condiviso

28 Agosto 2018
europa

L’Europa per una rigenerazione demografica

20 Luglio 2016